Come donare il 5×1000


Puoi destinare il 5×1000 a diverse realtà e farlo è davvero semplice.

– Ricordiamo che il 5×1000 è una frazione dell’IRPEF, non è una spesa aggiuntiva. Se non si esprime alcune scelta per devolvere il 5×1000, quella parte di IRPEF sarà versata allo Stato –

Durante la dichiarazione dei redditi ogni contribuente può destinare la quota del 5 per mille dell’IRPEF apponendo la propria firma negli appositi quadri presenti nei seguenti modelli:

  • UNICO: lo presentano i titolari di redditi di impresa e di lavoro autonomo per i quali è richiesta l’apertura di una partita IVA.
  • 730: è il modello riservato ai dipendenti e ai pensionati, in caso di dichiarazione dei redditi non troppo complessa.
  • CU/Certificazione unica: i soggetti che non sono tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi possono comunque indicare la propria scelta relativa al 5 per mille tramite una apposita scheda allegata direttamente al CU.

Firma nel primo riquadro a sinistra “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale , ecc”.

Riporta sotto la tua firma il nostro codice fiscale: 95198030637

Un gesto semplice, che può fare tanto!